TEST Corso di perfezionamento annuale in Terapia Comunitaria – Primo livello

1,00 + IVA

Il Corso si rivolge a operatori con ruoli di responsabilità in comunità psichiatriche e per doppia diagnosi, RSA per disabili e anziani, centri diurni di vario tipo, centri di riabilitazione, SERT, CAUP, servizi psichiatrici e socio-assistenziali, REMS, carceri e altre: psichiatri, psicologi, medici e responsabili sanitari, coordinatori, TERP, Terapisti Espressivi, Educatori, Infermieri.

Categoria:

Descrizione

Il Corso si rivolge a operatori con ruoli di responsabilità in comunità psichiatriche e per doppia diagnosi, RSA per disabili e anziani, centri diurni di vario tipo, centri di riabilitazione, SERT, CAUP, servizi psichiatrici e socio-assistenziali, REMS, carceri e altre: psichiatri, psicologi, medici e responsabili sanitari, coordinatori, TERP, Terapisti Espressivi, Educatori, Infermieri.

La metodologia della Scuola, specificamente studiata e sperimentata per tali situazioni cliniche, mette a disposizione dei Corsisti strumenti complessi, sia per la conduzione dei gruppi di operatori e l’organizzazione di tutto il lavoro terapeutico – riabilitativo, sia per il trattamento (in collaborazione col consulente esterno) di casi psichiatrici, quelli conclamati e problematici, ma soprattutto quelli riferibili a forme di “psicosi occulta“, frequentissime in tale tipo di utenza e tali, se non riconosciute, da rendere l’intero lavoro inutilmente improduttivo e frustrante.

Altrettanta attenzione viene dedicata agli strumenti di animazione e di presa di contatto dei pazienti con l’ambiente, interno ed esterno alla struttura e alle modalità di coinvolgimento di famigliari e referenti esterni, aiutando a contestualizzare il lavoro dell’istituzione e preservarlo dal pericoloso isolamento in cui molto, per sua natura, spesso finisce per trovarsi.

L’applicazione degli strumenti proposti permette di gestire le strutture interessate con efficacia e risultati molto più soddisfacenti di quanto non avvenga lasciando che siano le situazioni di patologia istituzionale a determinare le scelte cliniche, l’attività e lo stesso modo di pensare degli operatori.

Il corso si articola alternativamente di primo e di secondo livello, accreditato ECM, di una giornata al mese per dieci mesi, col rilascio di un Diploma della Scuola e di 50 Crediti ECM.

Sono previste agevolazioni per quanto riguarda le seguenti categorie :

  1. Gruppi (Iscrizioni di più partecipanti)
  2. Partecipazione a blocchi tematici (3 incontri)
  3. Richiesta di esonero dall’assegnazione dei crediti ECM
  4. Altre motivazioni da valutare volta per volta